Concorso Creativo “Il Genio di Leonardo”

Concorso Creativo “Il Genio di Leonardo”

Il concorso “Il Genio di Leonardo” è un’iniziativa messa a disposizione per le giovani generazioni, quelle dotate di maggiore sensibilità riguardo i temi oggetto del Concorso, contemporaneamente dando loro opportunità di contribuire concretamente e allo stesso tempo vedere realizzato il loro progetto.

REGOLAMENTO

Il tema del concorso 2021 si sviluppa su tre campi di scelta AMBIENTE-RIFIUTI-ENERGIA per garantire uno stimolo più ampio per l’ideazione. L’idea verterà su una innovazione in uno dei campi scelti, per migliorare o semplificare le attuali forme esistenti. La creatività, l’inventiva e l’interesse alle problematiche sulle emergenze climatiche eco-sostenibili, possono dare opportunità di generare nuove idee specifiche trovando soluzioni innovative. Tale sensibilità e desiderio di risolvere l’evidente degrado ambientale in atto, è sentito da tutti, in particolare le nuove generazioni, oggi più che mai, sentono il dovere di preparare un mondo migliore riducendo o eliminando i danni provocati da decenni di sottovalutazione e spregio dell’intero eco-sistema.

L’obiettivo principale del concorso “Il Genio di Leonardo” è di stimolare la proposta di nuove idee con il pieno coinvolgimento delle nuove generazioni sensibili ai temi ambientali, dando anche la possibilità di vedere realizzato un prototipo. Se raggiunti i risultati prefissati, si prospetterebbe il conseguimento dell’obiettivo tentando l’industrializzazione dello stesso.

L’idea dovrà essere originale e innovativa, di grande impatto sociale atta a risolvere un problema o una necessità, versatile di facile utilità utilizzabile da tutti e di facile attuazione:

– L’idea non dovrà essere presente sul mercato e/o già brevettata al fine di non infrangere diritti di terzi e qualsiasi proprietà intellettuale*
– Originalità e impatto sociale destinata a risolvere un problema obiettivo del concorso.
– Facilità di utilizzazione e basso (o nullo) consumo energetico
– Utilizzo di materie prime non tossiche
– Ridotti scarti di produzione
– Confezionamento minimo indispensabile
– Riferimento ai temi indicati nel paragrafo
– Si consiglia di effettuare preventivamente ricerche sul Web e consultare il
– seguente link: https://www.uibm.gov.it/bancadati/

*L’idea proposta non deve essere già stata prodotta e utilizzata sul mercato, in caso contrario ogni iniziativa di promozione ed utilizzazione sarà immediatamente bloccata e l’A.N.D.I., tramite il suo ufficio legale, gestirà gratuitamente tale fase con obbligo dei titolari della patria potestà del vincitore di prestare la propria collaborazione senza poter pretendere alcun rimborso spese.

Il progetto d’idea e la sua applicazione devono attenersi ai temi indicati:

– Originalità e impatto sociale destinata a risolvere un problema obiettivo del
– Concorso.
– Facilità di utilizzazione e basso (o nullo) consumo energetico
– Utilizzo di materie prime non tossiche
– Ridotti scarti di produzione
– Confezionamento minimo indispensabile
– Riferimento ai temi indicati nel paragrafo Finalità del Concorso 2021
– L’idea dovrà essere innovativa, non presente sul mercato e/o già brevettata
– al fine di non infrangere diritti di terzi e qualsiasi proprietà
– intellettuale.
– Si consiglia di effettuare preventivamente ricerche sul Web e consultare il
– seguente link: https://www.uibm.gov.it/bancadati/

E’ ammessa la partecipazione di giovani di ogni nazionalità e ambo i sessi residenti in Italia fino a 17 anni compiuti e con i seguenti requisiti:

– Presentando liberatoria dei genitori
– Autorizzazione trattamento dei dati personali che saranno archiviati presso APS – ASD Il nome è…
– Consenso ai trattamenti dei dati

L’idea dovrà pervenire in allegato alla domanda di partecipazione compilando tutti i moduli presenti nel box scaricabile sul sito www.ilnomee.it. Sarà necessario motivare l’idea, la destinazione d’uso, utilità prefissata eventuali specifiche di realizzazione preparando un documento in un formato PDF.

La partecipazione richiede una quota di iscrizione di 5€. Intesta il tuo bonifico a favore di APS Il Nome è…BANCA PROFILO TINABA IBAN IT78A0302501601TB8880098803 per bonifici dall’estero: BIC/SWIFT: PROFITMMXXX – Casuale; Concorso “Il Genio di Leonardo”

– Le proposte dovranno pervenire entro il 15 Maggio 2021 tramite email indicate
– Domanda di partecipazione compilata seguendo il format in allegato
– Firma, data e copia documento di riconoscimento del genitore.
– File da trasferire in formato PDF contenente l’idea eventuali disegni, relazione di utilità e informazioni ritenute importanti.
– Nominativo dell’inventore.
– Nella compilazione da parte dei genitori, riportare i loro nome e cognome.
– Indicare i riferimenti per essere ricontattati in caso di necessità.

Saranno escluse le seguenti domande:

– Proposte pervenute dopo la data di scadenza
– Mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione
– Incompleta o mancante presentazione degli elaborati prescritti dal presente concorso.
– Idea già esistente di proprietà di terzi
– Idea di comprovata immoralità o lesiva nei confronti di persone, animali, ambiente, religioni, etnie e discriminazione di sesso.

La commissione di cui all’art.8 valuterà le proposte presentate secondo i seguenti criteri di assegnazione:
– Originalità 20 punti
– Semplicità ed economicità: 17 punti
– Importanza del problema risolvibile: 20 punti
– Contributo tecnologico e genialità: 20 punti
– Sensibilità Eco-Sostenibile: 11 punti
– Fattibilità: 13 punti
– Costi di produzione: 15 punti
– Semplicità di comprensione da parte dell’utente: 19 punti

I punteggi sono espressi a cifre intere.

Tutte le proposte conterranno tutti i documenti previsti all’art.6. Saranno ritenute ammissibili e sottoposte all’insindacabile giudizio della commissione che sulla base di predetti criteri formerà una graduatoria (sulla base del punteggio ottenuto, dal più alto al più basso), individuando la proposta migliore. Tutti i materiali trasmessi attraverso le proposte presentate non saranno restituiti. La graduatoria del concorso sarà pubblicata sul sito www.ilnomee.it dopo la decretazione del vincitore il 30 maggio 2021 nel Format Tv PLAYPAUSA in onda dalle ore 20.00 alle ore21:00 su Odeon Tv canale 177, o visionabile sul sito www.ilnomee.it e pagina Facebook.

L’idea proposta che risulterà prima nella graduatoria di cui l’art.9 sarà riconosciuta dalla commissione e da APS – ASD Il nome è… verrà premiata mediante la realizzazione di un Prototipo dimostrativo “versione DEMO”
Il vincitore e l’idea vincente sarà comunicata in diretta su Odeon TV canale 177, nella serata del 30 maggio 2021 nel Format PLAYPAUSA in onda dalle ore 20:00 alle 21:00, o visionabile sul sito www.ilnomee.it e pagina Facebook.
Una volta decretato il vincitore, qualora ci fosse, si passa alla lavorazione dell’idea vincente ed occorrono 12 mesi per la realizzazione del prototipo. Appena sarà completa la realizzazione dell’idea, il prototipo sarà disponibile per il ritiro presso una delle Sedi di XEWER S.r.l. tramite organizzazione logistica a cura di APS – ASD Il nome è…
A tutti gli associati iscritti verrà rilasciato un attestato di partecipazione celebrativo.
Nel caso in cui la commissione non ritenga alcuna proposta idonea il premio non verrà assegnato e nulla sarà dovuto ai partecipanti.
APS – ASD Il nome è… potrà pubblicare sul proprio sito internet o in occasione di eventi pubblici, tutte o parte delle proposte acquisite.
Nel caso il vincitore intenda procedere alla messa in produzione e distribuzione del trovato sarà necessario registrare il brevetto, l’operazione potrà essere effettuata con la collaborazione di XEWER S.r.l. registrando un apposito contratto dove è prevista la co-intestazione dei diritti intellettuali nella proporzione indicativamente del 50%, in tale caso i costi di registrazione del brevetto o modello di utilità saranno totalmente a carico di XEWER S.r.l. eventualmente in collaborazione con APS – ASD Il nome è… I costi di mantenimento del brevetto per gli anni successivi alla domanda di deposito saranno a carico del vincitore e a carico di XEWER S.r.l. – APS – ASD Il nome è… nella misura uguale alla proporzione della titolarità.
Tale procedura risulta vantaggiosa nei confronti del vincitore che decide di proseguire commercialmente con la sua idea.
Al fine di consentire al vincitore una facile comprensione delle vigenti normative che regolano il diritto industriale, si consiglia di visitare il sito:
https://uibm.mise.gov.it/index.php/it/brevetti/deposito-di-una-domanda-di-brevetto

Nel caso il vincitore decida per la registrazione congiunta del brevetto, il medesimo si impegna a non divulgare informazioni relative all’invenzione fino alla data di deposito pena l’annullamento della domanda.

Il titolare dell’idea che risulterà vincitrice si aggiudicherà il prototipo e la possibilità di divulgazione del trovato in collaborazione con XEWER S.r.l. – APS – ASD Il nome è… una volta che l’A.N.D.I. avrà verificato la novità ed originalità dell’idea e quindi che sia proteggibile secondo la normativa della proprietà intellettuale.
APS – ASD Il nome è… indicherà e collaborerà, con l’assistenza gratuita dell’A.N.D.I., per lo svolgimento delle procedure attinenti alla tutela dell’idea, riservandosi la partecipazione alla divulgazione dell’ingegno creato.
APS – ASD Il nome è… non si assume alcuna responsabilità riguardo le proposte presentate. La partecipazione al concorso “Il Genio di Leonardo” implica l’accettazione incondizionata di tutte le prescrizioni contenute nel presente regolamento.
Il presente regolamento non vincola in alcun modo XEWER S.r.l. e APS – ASD Il nome è… quest’ultima si riserva la facoltà di procedere, motivatamente, all’annullamento del Concorso in qualsiasi momento senza nessun rimborso dovuto.

Ogni partecipante autorizzato dai propri genitori è responsabile degli elaborati inviati è sollevata da ogni responsabilità APS – ASD Il nome è… compreso i componenti della commissione e partner dell’iniziativa, per qualsiasi, eventuale richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità di ogni eventuale diritto connesso agli elaborati presentati.

I dati personali dei soggetti partecipanti al Concorso inerente a idee acquisite dall’ APS – ASD Il nome è… saranno trattati nelle modalità previste dall Legge, con o senza l’ausilio di mezzi elettronici, limitatamente alle finalità connesse al presente Concorso, ai sensi degli art.13 e sgg del regolamento UE 2016/679
I dati personali sono raccolti e trattati dall’APS – ASD Il nome è… esclusivamente per gestire la partecipazione al concorso nonché per finalità amministrative.
I dati conferiti potranno inoltre essere legittimamente utilizzati dalla commissione per adempiere agli obblighi legali ai quali lo stesso sia soggetto o ancora, nei casi in cui il trattamento risulti necessario per la tutela dei diritti dell’APS – ASD Il nome è…, c/o di suoi danti/aventi causa.

Il presente regolamento sarà pubblicato sul sito www.ilnomee.it e pagine ad esse associate, partner media e comunicati a mezzo stampa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.